Archivi del mese: febbraio 2016

La “Via Crucis” nei condomini

via-crucis

In questo anno giubilare della MISERICORDIA, su invito di Papa Francesco che chiede alla Chiesa di “uscire”, di raggiungere le persone dove vivono ed abitano, per la Quaresima di quest’anno abbiamo ritenuto opportuno celebrare al Venerdì il ricordo della Passione del Signore, non solo in chiesa di san Marco alle ore 17,00 ma anche di celebrarla in mezzo alla gente, nei vari condomini.

Abbiamo già celebrato la Via Crucis nel condominio “Prati” e nel condominio di Via s. Marco, ed ora ci accingiamo a celebrarla anche altrove, con la partecipazione di alcuni gruppi della Parrocchia che offriranno le loro riflessioni durante il percorso.

La Via della Croce, è un “pio esercizio” della pietà popolare che ci fa vivere in maniera visiva la passione del Signore, e quel giorno del Venerdì Santo che ha cambiato la storia umana. Percorrere la via della Croce, è rendersi presenti anche noi come la Vergine, le Donne e gli altri protagonisti che vediamo durante le 14 stazioni, per essere sempre più vicini ai dolori e sofferenze del Signore Gesù.

In questo anno particolare la MISERICORDIA di Dio che ha un “volto” concreto e storico nel suo Figlio Gesù, ci viene offerta gratuitamente anche nel percorso della Via Crucis, poiché solo l’Amore porta il Cristo ha vivere questi momenti di sofferenza, di dolore e di morte…per noi!

Naturalmente la pietà popolare ha fatto della via crucis una partecipazione anche emotiva e sentimentale della sofferenza e dell’amore di Cristo, e per questo in questo Giubileo, spesso associamo la via di Gesù alla via di tanti fratelli e sorelle che hanno bisogno della nostra “misericordia” attraverso gesti concreti che passano attraverso le sette opere di misericordia corporale e spirituale.

Alla via crucis nei condomini partecipano non solo gli abitanti del condominio stesso, ma anche tutti coloro che lo desiderano.

P. Silvano Controne

Annunci

Lasciamoci abbracciare dalla Misericordia di Dio

LASCIAMOCI ABBRACCIARE DALLA MISERICORDIA DI DIO……confessione1

Accostarsi al Sacerdote per ricevere la Misericordia è l’atto centrale di due movimenti convergenti: quello del Padre che vuole riconciliarsi con l’uomo peccatore. E’ Lui il primo ad aprire il dialogo per un ritorno al suo cuore di Padre che perdona nella sua Misericordia.

Oggi lunedì alle ore 18,00 si celebra la Santa Messa e a seguire una LITURGIA penitenziale comunitaria, con adorazione del Santissimo fino alle ore 22,00.

Dopo la liturgia comunitaria, i sacerdoti saranno a disposizione per le Confessioni individuali fino alle ore 21,30 quando si chiuderà l’adorazione con un altro momento di preghiera e di ringraziamento.

 

VIA CRUCIS DELLA MISERICORDIA

VIA-CRUCIS-6

Presentiamo il testo della Via Crucis che sarà in uso oggi, Venerdì 12 Febbraio alle ore 17,00 in chiesa. Chi non può essere presente in chiesa, può seguire il rito da casa con questo stesso testo. Testo Via Crucis della Misericordia

 

TEMPO DI QUARESIMA – Calendario del cammino quaresimale

TEMPO DI QUARESIMA

Calendario del cammino quaresimale

tempo_di_quaresima

In questo tempo di Quaresima, la nostra comunità parrocchiale di san Marco evangelista, ha proposto un cammino quaresimale che tenga conto anche del Giubileo della Misericordia, e che viva con intensità questo tempo favorevole dell’Anno Liturgico.

Ogni lunedì alle ore 18,00 celebrazione della Santa Messa e a seguire una LITURGIA penitenziale comunitaria, con adorazione del Santissimo fino alle ore 22,00. Dopo la liturgia comunitaria, i sacerdoti saranno a disposizione per le Confessioni individuali fino alle ore 21,30 quando si chiuderà l’adorazione con un altro momento di preghiera e di ringraziamento.

Ogni venerdì la comunità parrocchiale si incontrerà alle ore 17,00 nella Chiesa di san Marco per la via Crucis e a seguire la celebrazione della santa Messa. Mentre alle ore 19,15 in alcuni condomini della parrocchia si terrà la via Crucis all’aperto. A questa via Crucis sono invitati tutti coloro che lo desiderano e non solo quelli del condominio. La prima via Crucis nei condomini si terrà venerdì 12 febbraio nel condominio Prati.

Per la Domenica delle Palme la processione partirà da via san Gaspare Bertoni alle ore 9,15 e poi si celebrerà la Santa Messa delle ore 10,00.

Per vivere bene la Settimana Santa ci prepariamo con la tre giorni degli ESERCIZI SPIRITUALI dalle ore 17,00 in poi.

La celebrazione della santa Messa del Giovedì Santo è alle ore 18,00.

Per l’adorazione dell’Eucaristia presso l’altare della Reposizione dopo la Messa “in Coena Domini” la chiesa rimarrà aperta fino alle ore 22,00. È un momento di preghiera personale e comunitaria, per ringraziare il Signore del grande dono che ci ha fatto nell’Ultima Cena.

Il venerdì santo e il sabato santo la comunità parrocchiale si raccoglie nella chiesa di san Marco alle ore 8,30 per la celebrazione delle LODI mattutine.

La solenne “azione liturgica” della Passione del Signore (passio, adorazione della croce) si terrà alle ore 16,00 nella chiesa di san Marco e successivamente per la via Trinacria si svolgerà la VIA CRUCIS.

La solenne VEGLIA PASQUALE inizierà alle ore 21,30 con i vari riti che compongono questa “notte” tra le più sante della storia umana.

Inoltre vogliamo ricordare alcune altre brevi notizie:

  1. Ogni giorno (eccetto il venerdì) dalle ore 17,00 alle 17,45 ci sarà sempre un sacerdote disponibile per le confessioni
  2. Ricordiamo che nei venerdì di quaresima c’è astinenza dalle carni ed il venerdì santo è giorno di digiuno e di astinenza
  3. Durante il Triduo della Settimana Santa, i sacerdoti sono disponibili per le CONFESSIONI anche nei seguenti orari: giovedì santo ore 9.30-12,00; 16,00-17.45; venerdì santo ore 9,30-12,00; sabato santo ore 9,30-12,00; 16,00-19,00
  4. I vari gruppi parrocchiali sono impegnati a vivere e a collaborare per tutti i vari servizi e ministeri durante questi importanti appuntamenti

LE CENERI: POLVERI DI MISERICORDIA QUARESIMALE

papaceneriIn un tempo in cui si parla e si assiste agli effetti disastrosi e tragici di ben altre polveri, vogliamo proporre un altro genere di polveri, molto più salutare e opportuno in questo tempo meraviglioso del Giubileo della Misericordia: POLVERI DI MISERICORDIA, appunto che sono le CENERI che possiamo ricevere sul nostro capo il 10 Febbraio 2016: inizio della Quaresima. Queste polveri ci richiamano la nostra origine e il Sacerdote che ce le imporrà non mancherà di ricordarcelo: “RICORDATI CHE SEI POLVERE E IN POLVERE RITORNERAI”. Il primo a riceverle sarà proprio Papa Francesco. Non è un monito di paura e di spavento, bensì di incoraggiamento per far della nostra morte un dono al Signore che si prepara ancora una volta a morire per noi. Queste polveri allora, benedette e poste sul nostro capo, ci richiamano l’umiltà abissale di Dio che si è reso partecipe, con l’Incarnazione, della nostra condizione umana portata fino all’estremo e cioè fino alla morte e morte di croce. La Misericordia così è ancora più comprensibile e accogliente perché espressione della Bontà e dell’Amore di un Dio che ha voluto condividere il nostro destino umano rivestendoci della sua Divinità. Allora le Ceneri diventano un altro inizio; una nuova possibilità di riordinare la nostra vita in prospettiva pasquale, quando Gesù risorto farà risorgere tutte le nostre attese: di vita, di gioia, di riposo e di beatitudine.    pc

ORARIO SS. MESSE: 8,30 – 18.00 – 20.00

 

 

Il Ruggito – Febbraio 2016

Cari amici, vi lasciamo la copia del giornalino parrocchiale “Il Ruggito”, nel quale troverete anche il programma del mese. Ecco l’Edizione febbraio 2016.

Dio vi benedica!

Ruggito n